Questo sito utilizza cookie. I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dal nostro sito Web, infatti quasi tutti ne fanno uso. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa Cookie. Clicca su accetto per proseguire la navigazione, cliccando su un qualunque elemento sottostante acconsenti comunque all'uso dei cookie.

OLBIA - Al Geopalace è di scena il grande volley! La Entu Hermaea Olbia è chiamata a una prova di carattere nel suo esordio casalingo contro la Lilliput Settimo Torinese.

Intervistati i due coach sottolineano l'incertezza della gara.

L'Hermaea parte bene 2 a 0 con un buon attacco della Villani. La Vilcu da ex si presenta con un ottimo attacco da zona 4. Il match procede sulla parità 6 pari. La Lilliput sbaglia qualcosa in più in battuta e l'Hermaea  ne approfitta 11 a 7 il punteggio. Time out Lillipu. Ancora qualche incomprensione in difesa per le ospiti e l'Hermaea allunga sul 13 a 7. Battendo tatticamente la Carraro mette in difficoltà la Vilcu. La lillipu non ci sta e tenta il recupero, ma non riesce ad esser incisiva al servizio. Si fa comunque sotto 16 a 14. Radonjic mette a segno due punti consecutivi 18 a 14. Vilcu viene sostituita. Sul 23 a 15 il primo set sembra volgere alla conclusione. Set ball sul 24 a 17. Il set finisce sul 25 a 17.

Il fattore campo e una gestione migliore degli errori ha consentito alla squadra di casa di strappare il primo parziale. Ma la battaglia è ancora lunga.

Stessa formazione per le squadre in campo. Un ottimo servizio della Carraro e un buon muro di squadra portano subito l'Hermaea sul 2 a 0.  Allungo Hermaea 6a3. Un bel gioco con combinazioni in attacco spiazza muro e difesa della Lilliput, che continua a sbagliare al servizio. 9 a 5 ancora con un ottimo attacco della serba Radonjic. Villani finta un buon pallonetto 10 a 6. La lilliput si fa sotto 11 pari. Time out chiesto da coach Galli. Murata Angelina sorpasso lilliput che sbaglia in battuta 12 pari. Hermaea sotto 12 a 14. Fast in zona 2 per la Whitacher 14 a 15. 15 a 19 per là Lilliput time out Hermaea. La lilliput messo a regime il servizio mette in difficoltà l'hermaea. 15 a 21 il punteggio con un ace della Rubino. Cambio esce la Villani ed entra la Trevisan. Errore in battuta della Carraro. 23 a 16. Ci prova l'Hermaea 19 a 23 time out Lilliput. 20 a 24 set ball per la Lilliput. Il set finisce 21 a 25. 

Tutto pronto X il 3 set. Un errore in ricezione della Villani e un muro sulla Radonjic ed e 0 a 2. Partenza sotto tono per l'hermaea 1 a 5. Galli corre ai ripari time out. Ace della Tangini 4 a 6. Un ottima difesa della Lilliput caratterizza questa parte del set.l L'Hermaea fatica ma è sempre lì 9 a 9. Muro spettacolare e pallonetto della Villani sorpasso Hermaea 10 a 9. Fast della Tangini 12 pari. La Lilliput torna in vantaggio 13 a 16 time out Galli. Recupero Hermaea 18 pari. Allungo  Entu Hermaea Olbia 18 a 20. 20 a 23 per la Lilliput. Set ball 20 a 24.  Il set finisce 20 a 25.    1 a 2 il conteggio totale dei set. 

Ultima possibilità di fare punti per l'hermaea al via il 4 set. Vantaggio delle ospiti iniziale ma l'Hermaea si porta sul 7 pari. Si continua sul filo della parità 10 a 10. Allungo Hermaea 17 a 14. Qualche errore di troppo per la Lilliput time out di coach Venco. 19 a 14. Buon turno di battuta per la Carraro. 20 a 14. L'hermaea cerca di gestire il vantaggio 21 a 16. Ma la Lilliput si fa sotto 22 a 21. L'Hermaea spreca il suo vantaggio e costringe coach Galli al time out. Finale set al cardiopalma. Invasione Lilliput 23 a 21. Errore Angelina 23 a 22. Pipe della Villani 24 a 22. Set ball! Chiude il set imperiosamente la Villani. 25 a 23. Anche questa gara si deciderà al Tie-break.

Il geopalace freme!

Inizio set equilibrato. 3 pari. Gioco a tratti confuso e due muri portano in parità la Lilliput 5 a 5. L'esperienza della Lilliput si fa sentire 6 a 8 al cambio di campo. Il set si chiude sul 9 a 15 per la Lilliput! 

La Villani verrà premiata con Mvp della partita e omaggiata di un kit prodotti dello sponsor Avon!

Soddisfatto comunque il presidente Gianni Sarti. Sapevamo che sarebbe stato un girone di andata difficile, ribadisce, nonostante tutto ad oggi abbiamo due punti preziosi!
Si torna in palestra a preparare la prossima gara in trasferta con la Lpm Bam Mondovi' allenata dall'ex coach Secchi.

Il sogno continua...

Ufficio Stampa Hermaea Olbia

Joomla templates by a4joomla