Questo sito utilizza cookie. I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dal nostro sito Web, infatti quasi tutti ne fanno uso. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa Cookie. Clicca su accetto per proseguire la navigazione, cliccando su un qualunque elemento sottostante acconsenti comunque all'uso dei cookie.

Prima ha sconfitto in semifinale  la SunVolley di San Vero Milis, poi, al termine di una finale lunga cinque set, la Pallavolo Villacidro si è imposta sul Borore,  aggiudicandosi il titolo regionale  under 19  maschile.

“Questa vittoria – ha dichiarato Roberto Abis, coach della compagine villacidrese – è il frutto del lavoro di anni e arriva dopo il terzo posto, conquistato due stagioni fa con l’Under 17,  e i due secondi posti, ottenuti l’anno scorso sia con l’under 17 sia con l’under 19.

Questa continuità di risultati dimostra la bontà del lavoro fatto nella crescita di un gruppo che sentiva forte il desiderio di arrivare a vincere il titolo.

E la nostra vittoria è arrivata al termine di una battaglia tecnica, tattica e di nervi contro un avversario ostico di cui ammiro, tra le altre cose, la capacità di non molare mai.

Siamo riusciti a mettere in campo tutto ciò che ci eravamo prefissati e abbiamo realizzato il nostro sogno, che continuerà alle Finali Nazionali (in programma a Parma dal 2 al 5 maggio, ndr), dove speriamo di rappresentare al meglio la pallavolo isolana, al cospetto dei migliori talenti italiani”.

 

Leggi tutto...

I successi  della Pallavolo Olbia e dell’Antes Ogliastra Volley hanno caratterizzato il ventitreesimo turno della serie C di pallavolo femminile.

A compiere la vera e propria impresa di giornata sono state le galluresi, le quali, imponendosi in quattro set (20-25 23-25 25-22 20-25) sul campo della Tespiense Quartu,  hanno festeggiato la salvezza matematica con tre giornate di anticipo.

Abbiamo giocato la partita contro la Tespiense, con la consapevolezza di non avere nulla da perdere – hanno dichiarato Cristina Paone e Luna Savigni -. ma non ci aspettavamo, in alcun modo, di portare a casa tre punti così importanti.

Il nostro coach ha, di nuovo, mescolato le carte in tavola, provando diversi assetti. Ha rischiato, ma abbiamo ottenuto un ottimo risultato. Abbiamo vinto i primi due set, mettendo testa e cuore in ogni punto. Grazie all’esperienza e alla determinazione, le nostre avversarie sono riuscite a vincere il terzo parziale, ma noi abbiamo reagito con coraggio, grinta, rabbia e, soprattutto, con grande cuore, riuscendo a fare nostro il quarto set. Abbiamo così conquistato una vittoria fondamentale per la nostra classifica, una vittoria che ci ha permesso di festeggiare la salvezza.

Leggi tutto...

TORTOLI' - Importantissima vittoria per l’Antes Ogliastra Volley nel delicato match contro l’Orion Sassari, giovane squadra che precedeva in classifica le biancorosse di un punto.

L’inizio non è stato dei migliori per l’Antes: le ogliastrine, sotto 3-8, 10-16 e 16-21 sembravano contratte e incapaci di cambiare marcia. A fine parziale l’attesa svolta: prima il doppio cambio con gli ingressi di Ludovico e Vitiello, poi il muro biancorosso tornato a funzionare, rimettono in carreggiata le locali che si aggiudicano il parziale 25-23.

Il secondo e il terzo set hanno visto le ogliastrine sempre in vantaggio: i giochi si sarebbero potuti terminare prima senza i troppi errori in attacco, che spesso contraddistinguono le gare di Marci e compagne; i parziali sono terminati 25-16 e 25-19.

Da segnalare la buona prestazione delle ricevitrici ogliastrine, della centrale Sartori (per lei 6 muri punto) e della tredicenne d’Elia, autrice di due aces e di servizi che hanno messo alle corde la ricezione ospite.

In classifica l’Antes sorpassa le sassaresi e La Maddalena mettendosi in scia dell’Olbia; i vertici del sodalizio sono fiduciosi per un calendario decisamente più agevole rispetto a quello delle avversarie, che potrebbe regalare la salvezza anche con qualche giornata d’anticipo.

Leggi tutto...

OLBIA - Straordinaria impresa per le Ambrosine di coach Garbellini che contro ogni pronostico espugnano il campo della Tespiense Quartu lanciatissima per i playoff per la B2 e raggiungono con 3 giornate di anticipo la meritata salvezza.

Grande merito alle nostre ragazze che mettono in atto da subito i dettami tattici di coach Garbellini che, in settimana, aveva preparato Paone e compagne per disputare una partita attenta tatticamente dovendo affrontare una delle “corazzate” del campionato.

Solo con una gara perfetta e senza sbavature si poteva pensare/sperare di poter portare in Gallura almeno 1 punto, ma le nostre ragazze, da subito, si sono rese conto che si poteva fare ben di più.

Dopo i primi due set meritatamente vinti dalle biancorosse e un terzo perso a 22 ma giocato sempre punto a punto con un quarto set presso che perfetto le nostre beniamine vincendo per 3/1 si aggiudicano l’intera posta in palio e con 22 punti in classifica tornano ad Olbia con la certezza che il prossimo anno continueranno nella massima serie regionale.

Leggi tutto...

Nel campionato di serie C di pallavolo femminile s’infiammano, quando mancano quattro giornate alla conclusione, sia la lotta per evitare la retrocessione sia la lotta per conquistare un posto nei play off.

Per quanto riguarda il discorso salvezza, la vittoria più importante del ventiduesimo turno è stata ottenuta dall’Antes Ogliastra Volley, che si è aggiudicata in tre set (25-23 25-16 25-19) lo scontro diretto con l’Orion Sassari. I tre punti conquistati permettono alle ogliastrine di abbandonare la scomoda penultima posizione, occupata ora in solitario dal Garibaldi La Maddalena, che ha ceduto in quattro set (25-21 17-25 21-25 12-25) al Selargius 85, terza forza del campionato.

Le selargine, che hanno collezionato il sesto successo consecutivo, sembrano ormai lanciate verso i play off, al pari della seconda della classe, l’Ariete Oristano, che ha sconfitto per 1 a 3 (15-25 25-21 12-25 12-25) la Pallavolo Olbia.

Mentre l’Alfieri Cagliari ha sconfitto per 3 a 0 (25-13 25-7 26-24) la Scuola Volley Solki, confermandosi al quarto posto, un’altra formazione ha rilanciato le proprie quotazioni nella corsa per un posto nella seconda fase. Si tratta del Sorso, che grazie alla vittoria per 3 a 0 sulla San Paolo Cagliari, ha raggiunto al quinto posto la Tespiense Quartu, sconfitta in tre set (25-23 25-19 30-28) dalla Sant’Andrea Gonnesa.

Leggi tutto...

Joomla templates by a4joomla