Questo sito utilizza cookie. I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dal nostro sito Web, infatti quasi tutti ne fanno uso. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa Cookie. Clicca su accetto per proseguire la navigazione, cliccando su un qualunque elemento sottostante acconsenti comunque all'uso dei cookie.

TORTOLI' - L'Antes al cospetto della grande favorita alla vittoria finale, il Selargius, gioca alla pari e vince il set d'apertura, prima di un clamoroso crollo che sancisce la vittoria finale alle cagliaritane con il punteggio di 3 a 1.

Dalla gara, disputatasi nella bella palestra del Cus Cagliari, nell'ambito dell'Open Day 2017, le biancorosse tornano a casa con certezze e incognite che sicuramente contraddistingueranno il cammino della stagione.

Seppure il livello del campionato non è parso troppo alto per le qualità delle ogliastrine, la gioventù e l'inesperienza di gran parte dell'organico dell'Antes peserà in diverse prestazioni; questo, tuttavia, non preoccupa minimamente il sodalizio biancorosso del Presidente Ferrai, da sempre impegnato nella costruzione e valorizzazione delle giovani atlete.

Gian Domenico Dalù: "La rosa, profondamente rinnovata e tra le più giovani del campionato, ha mostrato buone potenzialità così come una certa inesperienza e un difetto di centimetri che dovrà essere compensato dal lavoro e dall'organizzazione di gioco. Abbiamo fatto esordire tutte le ragazze proprio per spezzare questa tensione già dalla prima gara; anche se negli ultimi campionati abbiamo sempre fatto la maggior parte dei punti nel girone di ritorno, frutto del miglioramento della nostra rosa grazie all'impegno e alla dedizione espressa dalle atlete, dalla prossima gara contro il Sanluri dobbiamo cercare i primi punti della stagione."

Negli altri incontri della giornata, vincono anche l'Ariete Oristano, il Sandalyon Quartu, l'Orion Sassari, Porto Torres, Gonnesa e il Sanluri, prossimo avversario dell'Antes, che a sorpresa ha regolato 3 a 1 la Gymland Oristano. La gara clou del prossimo turno si giocherà a Gonnesa, tra le locali e Sassari, due delle più accreditate squadre per l'accesso ai play off.

Area Comunicazione ASD Ogliastra Volley

Joomla templates by a4joomla