Questo sito utilizza cookie. I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dal nostro sito Web, infatti quasi tutti ne fanno uso. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa Cookie. Clicca su accetto per proseguire la navigazione, cliccando su un qualunque elemento sottostante acconsenti comunque all'uso dei cookie.

TORTOLI' - Tutto pronto in casa Antes per l'atteso debutto, domenica 15, nel massimo campionato regionale di serie C femminile. Le ogliastrine, che nella palestra del Cus Cagliari affronteranno la grande favorita alla vittoria finale, il Selargius, si presentano fiduciose di disputare una buona stagione, ancora una volta con uno degli organici più giovani tra tutti.

Le ragazze del Presidente Ferrai, con le veterane Marci , Ciuffreda e Murru alla loro sesta stagione in maglia biancorossa, come le stagioni disputate dall'Ogliastra Volley, si sono profondamente rinnovate e ringiovanite.

"Per motivi principalmente di studio abbiamo perso la metà delle atlete dello scorso anno - afferma il patron biancorosso - e promosso diverse giovani in prima squadra; in più, grazie alla recente collaborazione nel settore giovanile con la Presidentessa dell'Airone dott.ssa Pilia, stiamo focalizzando meglio l'attenzione su alcuni progetti che riteniamo i presupposti per un'attività allo stesso tempo sociale, di sviluppo della disciplina e di crescita societaria."

Alla lunga lista di atlete in uscita, fanno da contraltare la conferma di Caffarena, Lusci, Cacciatori e della quattordicenne d'Elia, il ritorno a Tortolì dell'ex Airone Marta Prisco, dopo una stagione a Oristano, l'arrivo dallo Jerzu ,dell'esperta centrale Emanuela Ganadu, e l'inserimento in prima squadra di diverse giovani che si alterneranno a seconda delle esigenze.

"Nelle diverse gare amichevoli di pre-campionato - dichiara il tecnico Dalù - abbiamo intuito che, nonostante qualche individualità importante in meno, basti pensare a Cristina Murru, che pochi giorni fa ha esordito in serie A2, possiamo anche quest'anno disputare un campionato di livello e toglierci qualche soddisfazione. Credo che il Selargius, il nostro primo avversario, abbia un tasso di qualità ed esperienza superiore a tutti, poi l'Ariete Oristano, Gonnesa, Ghilarza e l'Orion Sassari si candidano per i play off; noi siamo appena dietro e cercheremo di lavorare con profitto per migliorarci. Confidiamo molto sulle nostre ragazze più esperte, in particolare sulla diagonale formata da Simona Marci e Giovanna Ciuffreda: loro sono tra le migliori del campionato e dovranno darci la serenità per far crescere le nostre giovanissime."

Area Comunicazione ASD Ogliastra Volley

Joomla templates by a4joomla